ROBERTO VILLA

fondatore, produttore, musicista, responsabile produzione fonografica, tecnico del suono

Classe 1982, si avvicina alla musica da piccolissimo studiando pianoforte e clarinetto. Inizia a suonare il basso elettrico nel 1998; appassionato al contrabbasso, oltre ad intraprende un percorso di studi classici studia con Massimo Moriconi, e successivamente si laurea, sotto la guida del M°Paolo Ghetti in composizione e improvvisazione jazz presso il conservatorio "G.B. Martini" di Bologna.
Fonda assieme a Stefano Cantarelli, il duo nowave blues -J.D. Hangover- e nel 2016 a nome -Villa- inizia a lavorare a brani strumentali originali, pubblicando tre singoli 7 pollici.

Negli anni ha l’opportunità di suonare con : Satellite Inn, The Gang, Ronin, Giacomo Toni, Don Antonio, Eugenio Finardi, Stiv Cantarelli and the Silent Strangers, Santobarbaro, SuperMarket, Del Barrio, Khorakhanè, Gattamolesta, Dogs, Eusebio Martinelli & The Gipsy Abarth Orkestar, Massimo Giovanardi Trio, Macola e Vibronda, Granturismo, Giancarlo Giannini Quartet, Vince Vallicelli, Carlo Atti, Carlo Maver, Massimo Tagliata, Teo Ciavarella, Flavio Boltro, Pippo Guarnera, Luca Giordano, Stella Burns, Massimo Valentini, Nicola Peruch, Carlo Borsari, Davide Brillante, Max Dall’Omo, Nico Menci, Alessandro Altarocca, Joseph Martone, Michele Bonivento, Emiliano Pintori, Giovanni D’Angelo, Marco Frattini, Gianluca Nanni, Gionata Costa, Andrea Costa, Hilario Baggini, Vince Vallicelli, Gaspare Pasini, Stefano De Rosa, Sebastiano Ragusa, Giovanni Belli, Davide Cassandro, Federico Cassandro, Fabrizio Mandolini, Valentino Bianchi, Federico Tassani, Massimo Semprini, Stefano Serafini, Marco Vienna, Lello Becchimanzi, Emma Morton, Pete O’ Dublo, Alejandro Escovedo, Ian Svenonius, Valery Haumont, Washboard Chaz, Katherine Davis, Kenn Bailey ecc.
Attualmente suona con -Ronin-, la storica band di Bruno Dorella , con -The Gang-,  la band dei fratelli Severini, con Don Antonio e con Giacomo Toni.

Villa 2020 4.jpg